logo

Parte il Fondo di solidarietà per chi ha difficoltà pagare il mutuo

E’ partito lunedì 16 novembre il Fondo di solidarietà per le famiglie che si trovano in difficoltà a pagare le rate del mutuo della casa. L’intervento, promosso dal ministero dell’Economia e della Finanze, e che sarà attivo fino ad esaurimento delle richieste (dai 20 milioni di euro si prospetta quindi una risposta per circa 5mila richieste), è rivolto a coloro che abbiano avuto un’improvvisa decurtazione del reddito (malattia, disoccupazione) o a chi abbia subito un forte aumento della rata del mutuo a tasso variabile.

Per potere accedere al Fondo bisogna avere, al momento di presentazione della domanda alcuni requisiti, indicati nelle linee guida del ministero:
a) titolo di proprietà sull’immobile (sito nel territorio nazionale) oggetto del contratto di mutuo che deve costituire l’abitazione principale del beneficiario;
b) titolarità di un mutuo di importo erogato non superiore a 250 mila euro in ammortamento da almeno un anno;
c) indicatore ISEE del nucleo familiare non superiore a 30.000 euro.

Per avere tutte le indicazioni necessarie e reperire i moduli necessari bisogna andare sul sito del ministero www.dt.tesoro.it/fondomutuiprimacasa

Leave a Reply




Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 1.146.384 spammer.