logo

Nuove norme Cod. Civ.: prima dell’azione esecutiva il debitore deve essere informato sugli organismi di conmposizione della crisi

E’ da poco in Gazzetta Ufficiale (n.147 del 27-6-2015) la norma che prevede (comma 1 dell’art.13 del D.l.) che nell’atto di precetto che il creditore deve notificare al debitore prima di dare inizio ad un’azione esecutiva, deve essere contenuto l’avviso che il debitore può avvalersi degli organismi di composizione delle crisi da sovraindebitamento al fine di proporre un accordo o un piano. Ecco il testo sul sito Ufficiale della Gazzetta contenente il testo (suddiviso n capitoli) del DECRETO-LEGGE 27 giugno 2015, n. 83: Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria.

Leave a Reply




Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 1.136.316 spammer.